Project Description

Questo articolo riporta alcuni risultati di un progetto, finanziato dalla Comunità Europea, focalizzato sullo sviluppo partecipativo dei giovani in comunità marginalizzate del Sud Africa. Vengono presentati i vantaggi offerti dall’adozione di metodi del Design dei Servizi nel generare autoconsapevolezza, coinvolgimento e collaborazione attiva tra partecipanti. Attraverso l’analisi della letteratura esistente su Innovazione Sociale, Design partecipativo e Design dei Servizi, viene proposta una cornice di riferimento atta a suggerire un punto di vista differente sul ruolo che gli individui hanno nelle comunità contemporanee. Obiettivo di questa analisi è l’identificazione delle caratteristiche che abilitino i giovani al ruolo di agenti del cambiamento nelle loro comunità. La selezione degli strumenti e delle tecniche più efficaci – sviluppati durante svariati workshop effettuati con i giovani San – è stata raccolta in un apposito volume. Attraverso l’approfondimento di un caso studio, illustriamo l’utilizzo dei processi e degli strumenti raccolti nel volume.

La pubblicazione è stata scritta per una conferenza internazionale e quindi solamente in lingua inglese.

PAPER

Autori: Fabrizio Pierandrei, Silvia Remotti, Tang Tang, Shilumbe Chivuno Kuria, Stefano Anfossi

Luogo/data: Milano / 18-20 Giugno 2018

Per ServDes. Conference