Project Description

L’obiettivo di questo articolo è di presentare un modello – e relative metodologie – per la valorizzazione dei giovani San, popolazione africana che vive nell’Africa meridionale. Gli attori locali svolgono un ruolo chiave, sia fornendo servizi, sia appoggiando le cause dei giovani San. Inoltre, nella produzione e distribuzione di servizi, il ruolo di società civile e organizzazioni non governative diventa molto importante nel momento in cui i servizi pubblici mancano di risorse. Di fondamentale importanza, quindi, è lo sviluppo di mezzi per il dialogo che stimolino la comunicazione tra i diversi attori locali ed i giovani San. L’articolo tratta principalmente di Design dei Servizi e metodologie creative che possono essere utilizzate per la creazione di benessere a livello locale in Sud Africa e Namibia. Il Design dei Servizi diventa uno strumento importante per comprendere profondamente le complicate sfide della società, e trovare nuove soluzioni per comunità svantaggiate e marginalizzate. In questo modo è possibile ottenere processi solution-oriented e creare rapporti dinamici attraverso la comunicazione ed il dialogo tra attori locali, in risposta ai bisogni delle comunità svantaggiate.

La pubblicazione è stata scritta per una conferenza internazionale e quindi solamente in lingua inglese.

PAPER

AutoriSatu Miettinen, Tang Tang, Silvia Remotti, Emanuela Delfino, Brutto Francesco, Dammann Julia, Alonso Sara

Luogo/data: Parigi / 11-13 Aprile 2018

Per Cumulus Conference