Professional story

Sono un web e graphic designer. Attualmente divido quasi equamente il mio tempo tra la progettazione e la gestione di progetti di co-design e progetti partecipativi, avendo una particolare preferenza personale per questi ultimi; mi piace accettare le sfide e vedere come un buon design può migliorare la vita delle persone.

Originario di Torino, in Italia, mi sono trasferito a Cape Town nel 2004. Mentre in Italia ho lavorato nel settore non profit per oltre 15 anni, acquisendo una notevole esperienza nella realizzazione di prodotti per la comunicazione, quali ad esempio: documentari, riviste e mostre multimediali. In sudafrica, dopo aver lavorato come project manager per una ONG internazionale che assiste rifugiati e migranti, ho fondato l'agenzia di comunicazione Slowdesign.
Sono un ex membro del Curatorial Panel for World Design Capital 2014 e un membro del comitato direttivo di Cape Town Design Network.

Why I'm a Pacoer

Connettere e creare delle partnership è un modo essenziale per sviluppare nuove idee, nuovi approcci e cambiare mentalità. Le sfide e le frustrazioni di una partnership fanno parte di questo processo di cambiamento.