Ciao lettori!!

Abbiamo deciso di creare una sezione chiamata ‘Dizionario di Innovazione Sociale’ per spiegare le espressioni più comunemente usate in questo campo. Perciò, nel post di oggi andiamo a spiegare il titolo stesso: Cos’è l’Innovazione Sociale? In generale, l’Innovazione Sociale sviluppa e promuove soluzioni a problemi esistenti all’interno della società. Ci sono molte definizioni di Innovazione Sociale. Ne abbiamo scelte due da condividere con voi:

“Innovazioni Sociali sono nuove strategie, concepts, idee e organizzazioni che incontrano bisogni sociali di tutti i generi – dalle condizioni lavorative ed educazione allo sviluppo delle comunità e salute – che estendono e rafforzano la società civile. L’Innovazione Sociale include i processi sociali d’innovazione, come metodi e tecniche open source e anche le innovazioni con uno scopo sociale – come microeconomia e istruzione a distanza”. – Wikipedia

“Un’Innovazione Sociale è una nuova soluzione ad un problema sociale che è più efficace, efficiente e sostenibile rispetto alle soluzioni attuali e per questo il valore creato si accumula principalmente nella società come un tutt’uno invece che come individui privati.” – Stanford Business Centre for Social Innovation

Un buon esempio di un Servizio di Innovazione Sociale è CrashDetech, un’applicazione che automaticamente rileva incidenti stradali, indica la posizione e invia immediatamente l’ambulanza più vicina per fornire soccorso. Cerca di ridurre il tempo di risposta in caso di emergenza e fornisce paramedici con accesso ad informazioni mediche vitali che possono salvare molte vite.

Ecco come funziona:

1- Monitorare

Usa la tecnologia di rilevamento di guida per monitorare automaticamente i tuoi spostamenti.

2- Rilevare

Rileva automaticamente seri incidenti stradali e avverte il call center di emergenza di CrashDetech della tua posizione.

3- Rispondere

Invia immediatamente i servizi medici di emergenza più vicini e fornisce loro le tue informazioni mediche.

 

 

Fonte: CrashDetech

Autore: Julia Bertoncello

Illustrazione: Valentina Vezzani